27/12/09

lo spirito natalizio che mi contraddistingue

il giorno di natale ero a pranzo da mio fratello. io portavo il vino per il dolce. a due metri da casa sua mi chiama che ha sbagliato i conti del vino mi  chiede di fermarmi a comprare una bottiglia di bianco. mi fermo a comprare una bottiglia di bianco. entro nella pasticceria e domando: vendete anche vini? mi indicano una cantinetta dove comincio a cercare il vino da abbinare ai primi che mi avevano detto e lo trovo subito un vino che mi ispirava proprio ma un tizio ossequiosissimo mi dice che comunque i vini della cantina sono anche disponibili sul bancone così non devo piegarmi e mentre mi giro per dirgli quale ho scelto lui comincia a elencarmi i vari vini ma io so già quello che voglio e quindi gli dico quale prendo e lui allora comincia a parlare come se io non ci fossi di che scelta favolosa avevo fatto che quel vino lì peccato che ne aveva comprato poco perché era meraviglioso e la sua collega, ma meraviglioso-meraviglioso? e lui si meravigliosissimo che scelta meravigliosa di un vino meraviglioso avevo fatto come se non fossi stata lì davanti a loro ad ascoltare e lui era lì che ossequiava il vino poi ha cominciato a ossequiare me che io a colpo sicuro avevo scelto proprio quello tra tutti quelli disponibili si vedeva che me ne intendevo proprio brava bravissima ma che signora intenditrice che abbiamo qui che lei sa tutte le cose proprio parlavano di me come se non ero lì e intanto facevano gli ossequi al vino e gli ossequi a me e io tutto quel blaterare e ogni due per tre lui parlava con la collega si girava verso di me e diceva buon natale e tutti si giravano uno a uno e mi dicevano buon natale tutti ossequiosi al vino a me al natale io, casso, dieci minuti alla cassa per pagare 8 euri di un lugana del cavolo una bottiglia da intenditori intenditorissimi proprio io ero lì che pensavo ma perché? ma perché? siete dei bruti pensavo.

6 commenti:

Federico ha detto...

fammi sapere dov'è questo posto, che a Roma spesso ti trattano male anche se compri...

Arcureo ha detto...

Vedi, ad essere esperti sommelier poi si scopre che ci sono un sacco di bruti in giro...

dilaudid ha detto...

il mondo è in mano ai bottegai

Baol ha detto...

E questo solo piegandoti davanti alla cantinetta? Wow


:)

sid ha detto...

@federico:
guarda, meglio esser trattati male che quell'ossequiosità fintona orribile. orribile!

@arcureo:
signore sommelier! che il tizio avrò ripetuto signora ah signora, la signora, buon natale signora, vino signora che sono entrata 40enne sono uscita 80enne

@dilaudid:
e della peggior specie tra l'altro

@baol:
saranno state le dimensioni del culo? :D

Baol ha detto...

Tu lo affermi questo eh!

Non io :D